Vuoi risolvere i tuoi problemi di donna in un modo nuovo?

Se soffri di problemi d’amore, se vuoi migliorare la tua autostima, se ti senti frustrata perchè “vorresti di più da te stessa”, se non capisci il perchè dei tuoi problemi ginecologici, se sei alla ricerca di una vita vissuta con leggerezza…

guarda questo video!

Scarica subito e gratis il video con gli esercizi della Via femminile.

Vivi nuove emozioni ora!

Cliccando qui sopra riceverai anche la
newsletter gratuita sui miei metodi di benessere
Puoi disiscriverti in qualsiasi momento con un semplice click

Cara amica,

innanzitutto benvenuta nella Via Femminile! Se mi stai leggendo, in qualche modo ne fai parte.

Come prima cosa ti dico che è un percorso che risolvere i problemi delle donne. E poi ti fa divertire e ritrovare la libertà di essere te stessa, secondo la tua vera natura. E’ una meravigliosa esperienza che ha trasformato la mia vita e quella di tante altre donne.

Per raccontarti cos’è la Via Femminile sai cosa ho fatto? Mi sono seduta sul divano, con il mio computer portatile sulle gambe. Voglio scriverti durante un mio momento intimo, di quelli dedicati a me stessa. Sai, come molte donne, anch’io sono sempre di corsa.

Un po’ perché c’è tanto da fare, un po’ perché mi piace essere molto attiva: incontrare persone, sviluppare progetti, divertirmi, ballare…Quindi adesso ho appena preparata una tisana profumata e mi sono accoccolata con un cuscino dietro la schiena e la mia cagnolina vicino. Beh, prima di iniziare a scrivere, mi gusto questo momento…annuso il profumo aromatico della mia bevanda e… entro in contatto con la mia anima…

A proposito, lo sai che è proprio verso il CONTATTO CON LA TUA ANIMA che ti conduce la Via Femminile?
Con questo percorso diventi capace di connetterti con quel nucleo caldo e profondo che c’è in ogni donna e che racchiude tutte le nostre potenzialità.

Quando la donna è lontana da questo fulcro tutto diventa difficile, perché vive disconnessa da se stessa: non ha chiarezza su ciò che vuole dalla vita, sulle relazioni affettive, sugli uomini, su quali sono le scelte migliori riguardo al lavoro, all’educazione dei figli, alla realizzazione dei propri obiettivi.

Quando invece incontriamo la nostra anima cara amica, sai cosa succede?

Ritroviamo la nostra autostima, diventiamo capaci di amare davvero, senza soffrire o farci calpestare, ci sentiamo più sicure, tranquille….

Prima di raccontarti qualcosa di più su questo percorso, ti chiedo di leggere i riquadri qui sotto. Poi ti spiegherò qualcosa che potrebbe riguardarti: parleremo di due tipi di donne e di modi diversi di vivere la femminilità.

I problemi che puoi risolvere con
la Via Femminile®

  • Le sofferenze d’amore e l’incapacità di creare una relazione appagante.
  • La mancanza di autostima e di fiducia in se stesse.
  • La confusione riguardo a ciò che vuoi fare o essere.
  • La difficoltà a realizzarti professionalmente, come davvero desideri.
  • disagi nelle relazioni con gli altri: esprimere le proprie idee, parlare in pubblico, non farsi sopraffare.
  • L’incapacità di trovare una soluzione valida ai problemi.
  • La difficoltà nell’essere madri.
  • I disturbi femminili, quali dolori mestruali, problemi dellamenopausa, disturbi ginecologici come fibromi,candida,vaginite
  • I problemi di relazione con il corpo: non sentirsi abbastanza belle, attraenti, magre, sensuali…ma anche i disagi legati al cibo.
  • La sensazione di un vuoto interiore da colmare.
  • Il desiderio inappagato di un contatto con una forza femminile che senti dentro di te ma che non riesci a far emergere.
  • L’assenza di passione nella vita.

L’ANIMA FEMMINILE HA RISORSE SORPRENDENTI

… dalle ceneri fa risorgere la vita
… dal niente fa nascere qualcosa
… dal dolore produce rinnovamento
… dal vuoto crea il pieno
L’ anima delle donne è fuoco, passione, pulsione, pienezza d’essere. Ti conduce dove tu davvero vuoi andare. Ti toglie la benda che ti copre gli occhi e ti fa vedere la vita.
L’anima si siede accanto a te quando piangi, ti rincuora quando tremi, ti rafforza quando hai timore.
L’anima è il tuo fuoco caldo, è la tua acqua fresca, è la tua voce saggia, è il tuo canto gioioso, è la tua risata allegra, è il tuo pulsare vitale.
L’anima è ciò che sei stata, che sei, e che sarai.
È la possibilità di amare e di farti amare.
E’ il pulsare amore ad ogni istante della tua esistenza.
L’anima è coraggio e ossessione, è riso e lacrime, è fango e prato verde, è ossa e piume, è raggi di sole e luce di luna.
L’anima è vivere attraverso il tuo sentire di pancia, il tuo udire di carne,il tuo pulsare di emozioni.
Quando la tua anima di donna è dentro la tua vita tu “sai”.
Sai cosa fare.
Sai dove andare.
Sai cosa sperare.
Cara donna, che la mia anima possa abbracciare la tua…

Ti è mai capitato?

Ti voglio ora raccontare di due donne: le chiamerò Giovanna e Sofia. Cara amica, leggi bene le due storie. Contengono delle informazioni importanti per te.
Le due donne che sto per descriverti si assomigliano: esteticamente sono piuttosto simili, hanno un passato familiare simile, e un’educazione simile: però la loro vita è molto diversa.

Donna felice - SofiaSofia fa una vita appassionante. C’è amore nelle sue giornate. Le relazioni affettive sono piene e appaganti. Con il suo partner c’è intesa e soddisfazione. Il lavoro di Sofia è interessante: è riuscita a realizzarsi, esprimendo se stessa e le proprie idee in ambito professionale. Le sue relazioni con gli altri sono piacevoli: ha tanti amici. E poi ci sono i progetti appassionanti di Sofia. Lei nella sua vita si è ritagliata uno spazio tutto per sè, da dedicare alla sua creatività: è uno spazio che la nutre e la fa sentire piena e appassionata. Ovviamente anche Sofia, come ogni donna, ha i suoi problemi, però riesce ad affrontarli con positività e sicurezza.

Donna triste - AnnaGiovanna fa una vita deludente. Le sue relazioni affettive sono fallite una dopo l’altra e quella di ora non è ciò che davvero desidera. Nel suo lavoro non si sente appagata: vorrebbe esprimere le sue idee ma spesso non ne ha il coraggio e quindi si ritrova a fare ciò che non le piace. Le relazioni con gli altri le sente superficiali e la sua vita manca di entusiasmo. Giovanna ha dei sogni che vuole realizzare ma non riesce a trovare i tempi e spesso si sente arida e priva di creatività. Quando ha un problema le sembra insormontabile: chiede soluzioni un po’ a tutti e non è mai sicura di se stessa.

Qual è la differenza tra Sofia e Giovanna?
Fortuna e sfortuna, potresti forse pensare. Ma non è così. C’è qualcosa di più.
Riguarda il modo di essere donne e di accedere alle proprie potenzialità femminili.

Il fatto, per esempio, che nelle relazioni di coppia s’incontri sempre la persona sbagliata, è dovuta al modo di proporsi come donna: si attirano solo certi partner.

Quello dell’amore è solo un esempio. In tutte le aree della vita può accadere la stessa cosa. La donna che manca della sua forza interiore è debole affettivamente, sul lavoro, nelle relazioni con gli altri, con se stessa..

«Vorrei trovare il partner giusto con cui condividere la vita…».
«Il mio lavoro non mi soddisfa…».
«Non riesco a perdere quei chili in eccesso…».
«Con i miei figli mi arrabbio troppo spesso…».
«Ho tante idee a cui mi piacerebbe dar vita ma rimangono tutte irrealizzate…»

La domanda adesso è:

stai vivendo la vita di Sofia o di Giovanna?

Prima di andare avanti, cara amica, ti ricordo una cosa importante...

Non è colpa tua

Per noi donne sono davvero poche le possibilità di accedere alla nostra forza femminile, imparando ad utilizzare le nostre potenzialità. La maggior parte delle soluzioni proposte riguardano un approccio al maschile, poco adatto per noi. Questo significa che le donne come Giovanna si impegnano, fanno del loro meglio ma ottengono risultati molto scarsi. Vivono quindi un’esistenza povera di passione e soddisfazione.

Ma ci sono buone notizie

Non devi però sentirti avvilita cara amica se la tua vita non segue il flusso che desideri.

Puoi cambiarla e trasformarla nell’esistenza dei tuoi sogni.

Se infatti la nostra società non favorisce un approccio al femminile, che aiuta le donne a risolvere i loro problemi, la Via Femminile, può offrirti una nuova opportunità.

Lo stesso vale per la tua vita

La Via Femminile® è un percorso che ti guida passo a passo per vivere pienamente te stessa come donna dal punto di vista fisico, mentale e spirituale. Con questo metodo puoi conoscerti e scoprire e le tue potenzialità. Puoi creare la relazione d’amore dei tuoi sogni, puoi realizzarti sul lavoro, puoi risolvere diversi problemi di salute, puoi essere una madre equilibrata, puoi circondarti di amici che ti vogliono bene, puoi portare entusiasmo e passione nella tua vita.

Cosa dicono le donne della Via Femminile®

quote-icon-redHo trovato l’amore…
Grazie Simona della tua presenza. Ti ho scoperta in facebook e da li ho iniziato il mio percorso con te. La mia vita è cambiata quando sono entrata nella Via Femminile. Sono passata dall’insoddisfazione all’amore. Prima le mie relazioni erano deludenti. Il partner giusto non arrivava mai. Adesso c’è l’amore nella mia vita! Quanti errori facevo! Auguro a tutte le donne di intraprendere questo percorso.

Francesca, impiegata 29 anni

quote-icon-red

Finalmente mi realizzo sul lavoro
Da tempo cara Simona stavo cercando di realizzarmi sul lavoro, senza grandi risultati. Mi sembrava di avere ottime idee ma non avevo mai il coraggio di espormi e di proporle. Poi, entrata nella Via Femminile, l’ho fatto. Che risultati! Mi dicono che sono capace e innovativa. Non l’avrei mai scoperto senza di te.

Giulia, libera professionista, 38 anni

quote-icon-red

Per fortuna ti ho conosciuta
Carissima Simona, una mia amica mi ha girato una tua bellissima mail e da allora…non ti ho più lasciata. Da quando sono entrata in Olofem – la Via Femminile la mia vita di donna è cambiata in meglio, sotto tanti punti di vista. E poi, sai, ho finalmente dato sfogo alla mia creatività: prima ero piena di idee ma non realizzavo mai niente. Adesso concretizzo e sono soddisfatta.

Monica, estetista, 51 anni

quote-icon-red

Che scoperta!
Ciao Simona, ho letto i tuoi libri e la mia vita è cambiata. Ho iniziato a considerare me stessa in modo diverso e questo è già stato un passo importantissimo. Prima mi guardavo in modo maschile e mi sentivo sempre sbagliata. Ora ho capito le mie dinamiche di donna e molti disturbi legati alle mestruazioni dolorose sono scomparsi. E’ bellissimo scoprire il nostro mondo di donne!! Se non lo facciamo, quante nostre potenzialità rimangono inespresse!

Marina, commerciante 40 anni

Ti racconto qualcosa di me

quote-icon-red

Che bello pensare anche di pancia! 
Cara Simona, qualcosa ha iniziato a risuonare in me leggendo le tue frasi in Facebook. Ho scoperto Olofem – la Via Femminile e un nuovo mondo si è aperto. Tu parli del “pensiero di pancia” e del vivere la nostra passione. Io sono giovane ma mi sentivo così razionale e soffocata. C’era una gran confusione dentro di me: sugli amori con i ragazzi, sui miei, studi, sull’avvenire…Poi le cose sono cambiate. Olofem – la Via Femminile mi ha aiutato tantissimo: adesso sento sicurezza e autostima e le mie relazioni con i ragazzi sono cambiate in modo positivo.

Valentina, studente, 22 anni

quote-icon-red

La mia amica del cuore
Grazie Simona del tuo lavoro con Olofem – la Via femminile. Quello che fai mi aiuta tantissimo. Ti sento mia amica e ti auguro di proseguire sempre con questo percorso così utile per noi donne.

Laura manager 43 anni

Simona Oberhammer - autriceIo sono naturopata. La Naturopatia è una scienza che si occupa della salute in modo naturale. Per lunghi anni ho lavorato come ricercatrice indipendente in diversi paesi del mondo e ho formulato dei programmi per il benessere. Spesso mi sono occupata delle donne che si rivolgevano a me, per i loro problemi di salute. Ottenevo dei buoni risultati ma mi accorgevo che… mancava qualcosa.
Vuoi un esempio?
Ascoltavo una donna spiegarmi che nonostante avesse risolto con le cure naturali i suoi problemi di salute, sentiva dentro qualcosa che le toglieva energia. Osservavo gli occhi stanchi di un’altra che non riusciva a “staccare” tra i mille impegni che si assumeva. Rovistavo tra le frasi piene di spine pronunciate da un’altra ancora che mi confidava di tradire il marito e non sentirsi più una presenza bella e piena per il partner e i suoi bambini. C’era una ragazza preoccupata perché non poteva avere figli. E c’era un’altra ragazza preoccupata perché non voleva averne, ma si sentiva sotto pressione. C’era una madre che diceva: «Sono felice della mia vita», ma per qualche motivo la notte restava sveglia per ore. E c’era un’altra madre che diceva: «No, così non posso andare avanti» ma non riusciva a fare niente per cambiare qualcosa.
E poi gli amori. «Non va molto bene… », «Con gli uomini ci sono sempre problemi… », «Esco da una relazione che mi ha lasciato a pezzi… », «Mi ha tradita» oppure «L’ho tradito». «Avevo creduto in una storia diversa, ma gli uomini sono tutti uguali…», «Non troverò mai un uomo che vada bene per me… ».
Mentre ero attenta alle storie delle donne si evidenziava anche la mia, in tutte le sue sfumature: il modo di pormi, di amare, i miei sogni, la relazione con il mio corpo… emergevano tante cose che non mi piacevano, che avrei voluto modificare, migliorare, vivere meglio.
́Un giorno compresi cosa mi serviva: volevo lavorare su di me come donna.
Fu così che sperimentai numerosi percorsi femminili. Non ce ne erano in Italia. Mi misi a cercarli in varie parti del mondo. Ne frequentai diversi ma nessuno mi soddisfaceva. Finché non accadde qualcosa di molto importante.
Incontrai MILA RAISSE, la mia guida al femminile, la mia Maestra
Fu un incontro decisivo: è stato come un ritorno a casa.
Da allora è iniziato il mio personale percorso di risveglio del femminile.
Mila proveniva da un’Antica Tradizione Femminile Segreta, dove gli insegnamenti sono sempre stati tramandati amorevolmente da donna a donna. Con lei -e con le donne che formavano il mio circolo- ho intrapreso la via che mi ha fatto toccare con mano i sottili e delicati aspetti del mondo femminile. E mi ha trasformato interiormente. Certo, le difficoltà della vita ci sono sempre, però il mio percorso con Mila mi ha dato un nucleo sicuro dove attingere forza, chiarezza, ispirazione, creatività e tanto altro ancora.

Da questa esperienza ha preso forma Olofem – la Via Femminile, un programma a misura di donna, per risolvere i problemi femminili e per vivere con passione ed entusiasmo la vita.


Il libro "Olofem - Femminile Sconosciuto"

Olofem Femminile Sconosciuto - CopertinaIn questo libro descrivo il percorso al femminile che ho intrapreso con la mia Maestra, Mila Raisse. E’ un percorso trasmesso da donna a donna, da una Antica Tradizione. Spiega perché le donne spesso si limitano e non ottengono dalla vita l’amore, la soddisfazione e la felicità che meritano. E indica un modo nuovo per far emergere la propria forza, le proprie potenzialità e vivere una vita nutrita dalla passione. E’ un libro per le donne che “vogliono qualcosa di più”, un percorso alla scoperta della propria anima, dove risiede la “donna che sa”.

Sono entusiasta di accoglierti nella Via Femminile: per creare la vita che desideri.

La Via femminile - Logo cerchioCara amica, per accoglierti meglio nella Via Femminile, ti spiego ora più precisamente di cosa si tratta, in modo che tu possa comprendere meglio cosa propone questo programma che sta aiutando tante donne.

Come ti ho già anticipato, la Via Femminile, è un metodo. Teorico e pratico. Più precisamente:

  • la teoria della Via Femminile riguarda i principi del femminile, le sue dinamiche, i suoi codici e il suo modo di esprimersi: sono tematiche quasi del tutto sconosciute alla maggior parte delle donne
  • la pratica della Via Femminile invece riguarda un insieme di tecnicheche derivano dall’Antica Tradizione Femminile a cui apparteneva la mia Maestra, Mila Raisse: sono pratiche semplici, molto efficaci e adatte per ogni donna

Questo programma teorico e pratico lo propongo con:

  • i miei prodotti: libri, e-book, audio e video-corsi (diversi sono in preparazione)
  • i miei eventi: seminari, corsi e conferenze.

E ora mia cara amica, prima di spigarti la parte pratica, ti introduco al Manifesto della Via Femminile.
Sai perché l’ho scritto?
Perché volevo rendere più chiaro questo percorso a cui stanno aderendo migliaia di donne, per condividere con te, e con tutte le altre, i principi che animano la Via Femminile. Mi piace pensare che ogni donna che desidera questo risveglio possa sentirsi unita e accomunata, diventando portavoce di nuove possibilità di vivere e di essere.

Manifesto della Via Femminile
Una dichiarazione di intenti in 9 punti

di Simona Oberhammer

1

Siamo donne che vogliono di più

Ci impegniamo nella ricerca di noi stesse, delle nostre potenzialità e della nostra anima. Per vivere intensamente e pienamente la nostra vita.

2

Viviamo inseguendo i nostri sogni

Non ci accontentiamo del solito modo di vivere. Abbiamo sogni e ideali che vogliamo realizzare, per esprimerci pienamente.

3

Vogliamo essere libere

Per noi è importante sconfiggere i condizionamenti in cui le donne vivono e i limiti che spesso si autoimpongono, perché non conoscono un diverso modo di essere.
Siamo indipendenti, mobili, pronte al cambiamento.
Vogliamo riappropriarci della nostra esistenza, per viverla come preferiamo.

4

Crediamo nella forza del femminile

Desideriamo che la nostra forza si faccia sentire attraverso un modo di essere e di fare al femminile, senza prendere in prestito modalità maschili che non sono le nostre. Vogliamo farci rispettare senza dover essere dure, vogliamo amare senza dover essere troppo condiscendenti, vogliamo farci apprezzare senza dover essere diverse da noi stesse.
Crediamo che i codici femminili meritino lo stesso rispetto dei codici maschili: insieme al “pensiero di testa” ci deve essere anche il “pensiero di pancia” fatto di emozioni, intuito, istinto e creatività, tutte caratteristiche tipiche del femminile, che le donne devono recuperare e valorizzare.
La nostra dignità è preziosa: farci rispettare significa credere nel nostro valore e volerci bene.

5

Ci esprimiamo “a modo nostro”

Sentirci diverse per noi non è un limite, ma un valore. E’ la possibilità di esprimere la nostra essenza, senza farci condizionare dai giudizi degli altri, da chi non la pensa come noi.
Ci piace che nella nostra vita si alterni la nostra parte seria a quella divertente, la spiritualità alla quotidianità, la profondità alla leggerezza.
Vogliamo essere un po’ sagge e un po’ pazze.
Onoriamo la nostra diversità, la nostra unicità e proprio per questo ci sentiamo speciali.

6

La creatività è la nostra sorgente

Vogliamo una vita arricchita dalle nostre idee, dai nostri progetti, dal nostro fare, per fluire nell’onda creativa, che ci nutre e rigenera.

7

Ci uniamo, collaboriamo, cooperiamo

Ci cerchiamo per condividere un nuovo modo di essere e di vivere al femminile, per supportarci, per dare fiducia l’una all’altra, peraiutarci, per sostenerci e per realizzare i nostri sogni.
Condividere vicinanza e risorse tra donne significa unirci nella forza del femminile. Una forza che può emergere solo se prima di tutto ci ritroviamo in modo nuovo, con la nostra anima che ci guida.

8

L’avventura ci piace

Vogliamo una vita ricca di esperienze e di novità. Prima di tutto interiori. Il viaggio principale è quello dentro noi stesse: alla ricerca di nuovi percorsi e trasformazioni appassionanti.
L’avventura della nostra vita è esprimerci come desideriamo, senza inutili limiti e condizionamenti.

9

Viviamo con il cuore e con l’anima

Vogliamo una vita di emozioni, di passione, di creatività, di spazi per l’anima e di intenso amore.

Crea la vita che desideri!
Le pratiche della Via Femminile®

Cara amica, voglio ora descriverti l’esperienza pratica.
E’ molto importante.
Sai perché? Perché il femminile, oltre ad essere capito, deve essere soprattutto “sentito”. Per questo motivo il video che ti offro in visione è fatto di concetti teorici ma anche di esercizi pratici. La Via Femminile è una via “oltre il razionale”. Dove la donna si ricongiunge con proprie percezioni profonde, con l’intuito, con le emozioni, con i sentimenti, con il corpo. E per sentire tutto questo è necessaria un’esperienza pratica.

Gli aspetti fondamentali di cui si compone la pratica della Via Femminile variano a seconda che tu segua questo metodo:

  • con un mio prodotto, che utilizzi da casa, per esempio un libro, un CD, un video-corso (diversi sono in preparazione)
  • con un mio evento, che puoi frequentare nelle città in cui vengono organizzati.

Ora descriverò le tecniche che propongo nelle due diverse situazioni. Ti parlerò quindi prima di quelle che puoi imparare con i miei prodotti e poi di quelle che puoi sperimentare con i miei eventi.

La Via femminile - Logo biancoCosa impari attraverso i miei PRODOTTI

Donna scoprire se stessa

Scoprire te stessa

Con un percorso guidato, a lungo sperimentato, puoi scoprire quali sono i condizionamenti che ti bloccano nelle diverse aree della tua vita: amore, lavoro, relazioni con gli altri e con i figli, realizzazione dei tuoi progetti, espressione della tua creatività, spazi per l’anima.

Donna che scriveIndividuare le cause profonde dei tuoi disturbi

Scopri da cosa sono causati, per esempio la mancanza di autostima, le difficoltà nelle relazioni sentimentali, l’incapacità di essere creativa, l’instabilità nel gestire le tue emozioni… ma anche il motivo dei dolori mestruali, dei disagi della menopausa, dell’insoddisfazione sessuale, della relazione difficile con il cibo, delle oscillazioni di peso…

Percorso femminileElaborare percorsi per risolvere i problemi secondo modalità adatte alle donne

La maggior parte delle soluzioni proposte indirizzano le donne verso percorsi logici, razionali e analitici. Ma il femminile si avvale soprattutto del “pensiero di pancia” più che del pensiero “di testa” tipico degli uomini. La Via Femminile insegna ad affrontare i propri problemi e a cercare le soluzioni con modalità adatte alle donne: in questo modo tutto diventa più facile, semplice e veloce.

Connessione con intuito femminileLa connessione con le principali facoltà del femminile

Risveglia l’intuito, l’istinto, la creatività, la sensibilità, il “pensiero di pancia“, per imparare a vivere “a modo delle donne”. Entra in mondo tutto al femminile e scopri che la vita diventa più divertente, leggera e ricca di passione e soddisfazione.

Simboli femminiliLa simbologia archetipica: i simboli del femminile

Il lavoro simbolico è alla base del metodo Olofem. Deriva dall’Antica Tradizione Femminile da cui discende Mila, la mia Maestra. I simboli archetipici utilizzati hanno lo scopo di attivare velocemente il principio femminile, per connettersi alle proprie potenzialità di donna: possono essere osservati, disegnati, visualizzati, danzati, tracciati in aria, segnati sul corpo, utilizzati nel massaggio… Attraverso queste pratiche agiscono profondamente sulla nostra psiche e sulla nostra anima femminile.

Contatto femminile con la terraLa sacralità della natura: la Madre Terra

Terra uguale corpo della donna. Quando la donna entra in contatto con il femminile, entra in connessione anche con la Terra: sente i suoi ritmi, la sua presenza. Con le pratiche di Olofem – la Via Femminile si entra in contatto con i simboli della natura, con i suoi cicli -per esempio quello delle stagioni o della luna- con le piante, con gli animali imparando a percepirli attraverso la sensibilità del proprio corpo.

Donna in contatto con la lunaIl mondo fantastico della luna: la psiche femminile

Luna uguale psiche femminile. Quando si entra in contatto con il principio femminile si risveglia anche la connessione con il mondo lunare, fatto di mistero, di intuito, di connessioni con l’inconscio e la fantasia. Tra le pratiche Olofem: le mediazioni della luna e il risveglio dei sogni notturni, che diventano più ricchi di simboli e messaggi facili da comprendere.

Rilassamento e visualizzazione femminileLa visualizzazione e il rilassamento creativo: far circolare il femminile.

Attraverso rilassamenti guidati con musica e parole e attraverso la visualizzazione di immagini, colori e simboli si risveglia l’antica memoria del femminile. In modo piacevole si allevia lo stress e si entra in connessione con una dimensione profonda, ricca di potenzialità e di forza.

La Via femminile - Logo biancoCosa impari attraverso un mio EVENTO

Oltre alle tecniche descritte sopra, nei miei eventi si aggiungono anche le pratiche che possono essere effettuate solo se guidate da me in diretta, insieme a tante altre donne. Queste tecniche sono:

Via Femminile - danza WavingOlofem Waving Dance: l’onda corporea femminile

Danzare e muoversi secondo i ritmi del femminile, seguendo i cicli ormonali del corpo delle donne che, come un’onda, fanno scorrere l’esperienza con continue oscillazioni. Olofem Waving Dance è una tecnica che fa oscillare dalla leggerezza alla profondità, dal divertimento alla sacralità, dallo scatenarsi come più si ha voglia all’interiorizzazione: per divertirsi e per sentirsi sacre e speciali.

Donne nel flusso degli scialliIl flusso degli scialli

In Olofem c’è un elemento tipico che accompagna molte tecniche: lo scialle.
Di diversi colori e misure, in alcuni casi caratterizzato da simboli, lo scialle è l’emblema di un femminile che avvolge, che scorre, che nasconde, che svela, che unisce, che fluisce.

Tecniche artistiche creative - La Via FemminileLa creatività artistica: Art Olofem

Disegnare, fare statuette, danzare, scrivere, cantare, dipingere, recitare… e tanto altro ancora. In Olofem non è richiesta una competenza specifica per esprimersi artisticamente. Lo scopo è imparare a far fluire la propria creatività, un’energia potente, che congiunge al femminile.

Movimenti pelvici - Ginnastica IntimaLa ginnastica intima: liberare la pelvi, attivare gli organi genitali.

La ginnastica intima ha lo scopo di “risvegliare” gli organi genitali e liberare la pelvi. È formata da movimenti che sbloccano e armonizzano il bacino e da contrazioni della muscolatura interna, che si muove solo con esercizi appositi. I benefici sono numerosi: si risveglia l’energia femminile, si risolvono numerosi disturbi ginecologici e sessuali, si acquisisce un modo più sensuale di muoversi e viene migliorata l’armoniosità del corpo e dell’andatura.

Donne danzano onda femminileLa ritualistica femminile: toccare l’anima.

Lo scopo è quello di entrare in contatto con qualcosa di più grande, con una forza che supera noi stesse e ci unisce all’universo: la nostra anima. La ritualistica femminile aiuta a percepire la sacralità della Terra, della Luna, degli animali. Fa crescere dentro di noi un amore profondo per gli altri, per il mondo, per l’universo. E ci aiuta a percepire noi stesse come “donne sacre” ricche di valore e meritevoli d’amore. Mette in atto cambiamenti positivi e veloci perchè tocca l’anima femminile con antichi simboli, a lungo dimenticati, che attivano la nostra forza di donne.

Donne della Via femminile che ridonoNel ritmo della leggerezza: divertirsi, ridere, sentirsi libere di essere!

In Olofem il risveglio del femminile avviene attraverso la gioia e il divertimento. Le donne oggi sono troppo oberate dai doveri, dagli impegni, dalle liste di cose da fare: è necessario tornare a ridere, a divertirsi, a sentirsi libere di esprimersi nella leggerezza. Durante un evento Olofem, in un’atmosfera tutta al femminile e secondo modalità adatte alle donne, è possibile riconnettersi all’aspetto gioioso e vivace di se stesse, per imparare a portarlo nella vita di tutti i giorni. E così imparare a vivere con più leggerezza!

Circoli di donne della Via FemminileI circoli Olofem: donne per le donne

Il circolo femminile, come un grande utero accogliente, permette alle donne di esprimersi liberamente, come non succede di solito nel quotidiano, per attingere a nuove energie e ritornare alla vita forti e piene di se stesse.
È l’alchimia di un gruppo di donne che risvegliano la loro anima.

I miei libri: conoscere ciò che ti può aiutare

Il percorso della Via Femminile, cara amica, è supportato dai miei libri, che spiegano tanti concetti che qui ho solamente accennato: riguardano i principi del femminile, i nostri ritmi biologici e ormonali, la differenza tra uomini e donne, la simbologia, la relazione con il proprio corpo, con l’amore e tanto altro ancora. Hanno lo scopo di introdurre a un mondo che le donne spesso conoscono poco. Infatti il mio libro più importante, quello che ti consiglio di leggere per primo, si intitola proprio ”Olofem – Femminile sconosciuto”. I contenuti che propongo derivano dall’insegnamento di Mila Raisse, la mia Maestra, e dalla mia esperienza di naturopata e ricercatrice.

Tra le tematiche dei miei libri ce n’è una a me molto cara. Si tratta della spiritualità, un aspetto per noi donne particolarmente importante. Mila insegnava alle donne a connettersi con la propria anima -e quindi ad accedere alle proprie potenzialità- attraverso un viaggio speciale…che porta a incontrare la Dea.

Ti spiego meglio…

Un incontro speciale: scopri la Dea e incontra la tua forza

Scopri la dea con la via Femminile“…Che tu sia amante della natura o della cucina, un’amazzone o una mamma tenera, introversa o estroversa, ambiziosa o con la voglia di gustarsi solo l’oggi, amante degli uomini o delle donne… la DEA E’ IN TE.
Con l’animo del femminile.
Ti appartiene.
Appartiene a tutte le donne.
Ed è per tutte le donne il luogo dove il corpo e la mente si baciano, per dar voce all’amore per se stesse, per gli altri, per la vita…”
(dal libro “Olofem Femminile Sconosciuto” di Simona Oberhammer)

Per noi donne è importante accedere a una spiritualità che rappresenti il divino femminile: la Dea.

La spiritualità femminile si rivolge alla Terra ed è immanente, quotidiana. È concepita a misura di donna. Ci fa percepire il nostro corpo come sacro, restituendoci un valore che spesso come donne facciamo fatica a percepire. E che ci fa sentire sacra anche la Terra. La Terra è il corpo della Dea, la natura è la sua divina manifestazione. Nella spiritualità femminile c’è un’intensa fusione e compartecipazione con gli elementi naturali: con la luna, il sole, le stelle, gli animali, le piante e ogni espressione di vita, nelle sue molteplici trasformazioni.
Cosa succede alle donne quando scoprono la Dea?
Si mettono in viaggio verso la propria anima.
E tutto diventa più facile.
È come riconnettersi con l’origine, con una voce antica, con un messaggio che proviene dal profondo di se stesse: ci si riconosce.
La Dea può aiutare molto le donne perché le riporta velocemente al loro nucleo femminile dove possono attingere più facilmente alla forza e al potere che c’è dentro di loro.

Un percorso per te!

Cagnolina chiede coccoleMia cara amica, siamo giunti alla fine della mia lettera dedicata a te.
Nel frattempo le mia tisana profumata è finita nella mia pancia (ha ha, era proprio buona 🙂 ) e la mia cagnolina non fa altro che muovere la mia mano con la testa perché vuole le coccole. Quindi giungo alla conclusione. Come avrai capito, Olofem – la Via Femminile è un percorso per le donne. Per tutte coloro che vogliono risvegliare le potenzialità dell’anima.
È un metodo il cui scopo è conoscere l’essenza femminile, per poi portarla nella tua vita di tutti i giorni. Riassumendo…

La Via Femminile aiuta a…

  • migliorare la propria autostima, sicurezza e a far emergere risorse nascoste
  • trovare le soluzioni ai problemi che assillano
  • ritrovare un rapporto equilibrato con il corpo e imparare ad amarlo
  • diventare più capaci di relazionarsi con gli uomini
  • stare bene con se stesse e con gli altri
  • sviluppare una nuova capacità di essere madri, entrando profondamente in sintonia con i propri figli
  • diventare creative e passionali
  • ritornare a sentire il legame con la Terra e la sua sacralità
  • vivere la spiritualità e il sacro femminile, un’esperienza poco conosciuta ma profondamente trasformativa e appagante
  • diventare più intuitive, creative, passionali, fluide e gioiose
  • sentirsi parte di un circolo di donne

La Via Femminile® è inoltre un percorso per chi desidera andare alla radice di tanti disturbi che coinvolgono la sfera femminile quali:

  • i problemi mestruali
  • i disturbi ginecologici e l’infertilità
  • la menopausa tormentata
  • le oscillazioni di peso
  • i problemi sessuali.

Vuoi farlo anche tu? Un viaggio dell’anima.

Ma soprattutto, cara amica, la Via Femminile è un’esperienza dell’anima. Un’esperienza vissuta, concreta, che nasce da Antiche Tradizioni Femminili, trasmesse amorevolmente da donna a donna. È la storia di Mila Raisse, la mia Maestra, e del suo insegnamento. Ed è la storia del mio percorso e del percorso di tante donne che sono entrate a far parte della Via Femminile.
Mi farebbe molto piacere che questa Via diventasse anche la tua. Se lo vorrai, ti aspetto.

Un abbraccio
Simona

La Via Femminile® è un marchio registrato nell’ambito dell’Unione Europea e tutelato da diritti in tutti i paesi CEE. Questo marchio non può essere utilizzato senza un’autorizzazione del titolare.
Il marchio è stato ideato e disegnato da Simona Oberhammer.

Scarica subito e gratis il video con gli esercizi della Via femminile.

Vivi nuove emozioni ora!

Cliccando qui sopra riceverai anche la
newsletter gratuita sui miei metodi di benessere
Puoi disiscriverti in qualsiasi momento con un semplice click